Tortelli inversi al nero di seppie

Lo chef Ivan ama le tradizioni, la qualità eccelsa delle materie prime, la sicilianità e un pizzico di sperimentazione.

Il piatto che vi presentiamo oggi è la sintesi di questo amore.

Tortelli inversi al nero di seppia.

Tortello al nero di seppia rigorosamente fatti in casa, ripieno con ricotta siciliana vaccina lavorata con limone e noce moscata.

Sugo alle seppie. Concentrato di pomodoro , seppie locali e acciughe Testa conserve.

Invertire gli ingredienti lasciando al piatto sapori e sensazioni che richiamano il piatto tradizionale.

Noi lo abbiamo provato e ci è piaciuto davvero molto per la forte sicilianità, la delicatezza, la freschezza.

Lo abbiamo abbinato a Oinì 100% Fiano di Tenuta Scuotto. Fermentazione
12 mesi in botti ovali

Un vino secco, caldo, molto morbido, di gran corpo, con una buona freschezza e forte persistenza aromatica che tiene e esalta i sapori del piatto e ci accompagna in un viaggio ideale e sensoriale tra Sicilia e Campania.

Ma noi siamo di parte e quindi aspettiamo i vostri giudizi.

Alla prossima.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...